Combatti la tristezza

Che i momenti difficili arrivano è una cosa naturale di cui dobbiamo semplicemente prendere atto. Buona cosa però preparaci il più possibile per sostenerci, ecco qualche consiglio:

  • Oli essenziali: L’effetto dei profumi sulle nostre emozioni è incredibile e spesso lo sottostimiamo. Li puoi mettere su un tessuto, in un diffusore o aggiungerli in cibo e bevande per aiutarti a migliorare il tuo umore. Tra i migliori: lavanda, arancia, rosa, limone, coriandolo, cannella, bergamotto, geranio, zenzero. Tutti questi oli hanno degli attributi differenti, basterà qualche ricerca su internet per capire quale fa per voi
  • Ogni tanto mangiate cioccolato: Fa decisamente sentire bene! Ha un effetto analgesico, fa si che il corpo rilasci endorfine. Quindi ogni tanto lasciatevi andare senza esagerare!
  • Fate movimento: Lo sapete benissimo che va fatto, che fa bene e non va sottovalutato! Fare esercizio non significa sempre fare un’attività noiosa e straziante. Ci sono tante alternative, trovate ciò che fa per voi.
  • Sorridete: Ormai è stato provato anche scientificamente che sorridere ci fa sentire più felici, ci rende più attraenti per gli altri ed è più facile che sorridendo ci sorridano in risposta ed abbiano voglia di conoscerci. Funziona anche quando proprio felici non ci sentiamo: possiamo ingannare il nostro cervello sorridendo per un po’ di minuti, vi sentirete un po’ ridicoli ma i muscoli manderanno un messaggio chiaro al cervello e nel giro di poco tempo ne sentirete l’effetto.
  • Organizzatevi: è difficile essere felici quando non hai mai idea di cosa sta per succederti. Se riordini un po’ la tua vita, ti organizzi, pianifichi il tuo tempo, avrai molte meno cose che continueranno a ronzarti in testa e molto più spazio per gioia e felicità. Ripulisci la testa dalle cose banali e pratiche in modo che tu non ci debba più pensare, scrivile su un quaderno e poi organizzale.
  • Regalatevi qualche vizio: Oltre a fare esercizio, ogni tanto ritagliarci dei momenti per farci un piccolo regalo e sentirci meglio è essenziale. Un giorno alla spa, un’oretta dal barbiere, un massaggio. È una piccola finestra per te in cui ricevere e regalarti qualcosa di prezioso che ti fa sentire bene.
  • Ascolta tanta musica: Per me non c’è niente di meglio di ascoltare uno dei miei pezzi preferiti quando sono un po’ scarica o in difficoltà. La musica aiuta ad alleviare lo stress, a rilassare il corpo e a tenere anche l’ansia sotto controllo.
  • Perdetevi in qualcosa di creativo: Vai a mostre, leggi libri, fai un corso, scrivi, dipingi, disegna. Fai qualsiasi cosa ti aiuti a godere di tutta la bellezza che ti circonda
  • Siate grati di ciò che avete: Essere consapevole di tutto ciò che possiedi ti fa sentire molto bene, ma troppo spesso e troppo facilmente tendiamo a dimenticare e dare per scontato.
  • Accettate che la vita non è perfetta: I problemi, gli inconvenienti ci sono, ma tu puoi scegliere di esser felice ADESSO. Se continui a ripeterti, “sarò felice quando…” ti assicuro che la felicità non arriverà mai. La felicità è una scelta e devi scegliere se la vuoi fare a prescindere da tutte le variabili che ti circondano.
Francesca Zampone BLOG ADF

Autore: Francesca Zampone

Talent Manager, Formatrice, Career Counselor, Personal e Business Coach. Dopo anni di carriera in ambito aziendale nel 2011 insieme a Marco Bonora ho fondato Accademia della Felicità, una realtà che ha al centro le persone e i loro desideri. Siamo una società di formazione e coaching: il nostro principale obiettivo è aiutare le persone a trovare la loro felicità, in ambito personale e professionale. Sono appassionata di comportamento umano, musica indie, cinema e letteratura.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *