Master Series: Rosa Marcialis

Questo mese, per la nostra rubrica Master Series, sentiamo cosa ha spinto Rosa Marcialis a fare il Master in Coaching di ADF e come è cambiata la sua vita durante e dopo questo percorso. Vi ricordiamo che sono aperte le iscrizioni per il nuovo Master in partenza il 30 settembre: fino alla fine del mese di giugno è in offerta speciale al costo di sole 2000 euro + IVA. 

Chi sei e cosa fai?

Sono Rosa,un ex over, che non dimentica com’era e non le piaceva! Ora si piace. Ora, a 53 anni, mi piaccio. Nel qui e ora sono una consulente Natur House. Mi occupo, apparentemente, di corpi che hanno perso di vista se stessi. Trovo spunti e argomenti, per consentire, a chi si affida e si fida di me, di ri-trovarsi. Durante il percorso di educazione alimentare, propongo, mentre si “rema”, di godersi il paesaggio. Tutto, così, avrà un gusto diverso, in tutti i sensi.

Perché hai fatto il Master in Coaching?

Per un’intuizione avuta dopo aver letto un’intervista sulla rivista Amica, fatta a Francesca Zampone, nell’estate 2015. Che ha catturato la mia curiosità e molto altro di me. Per mettere in gioco e rivalutare delle necessità personali, latenti e sopite dalla vita, che aveva infierito. Ri-trovarsi per trovare ciò che mi aspettava.

Che benefici hai avuto?

Enormi, emozionanti, di crescita, di consapevole responsabilità, autostima e felicità. Possibilità di ascolto interiore e altrui e confronto.

Quali sono stati i più grandi cambiamenti che ti ha portato il Master in Coaching?

Uscire da un periodo di blackout personale. Rafforzata e grata a chi ho incontrato in questa esperienza unica. Nuove e importanti conoscenze personali. Capacità introspettiva e dialettica, conquistate con ingenuo ed emozionato stupore.

Cosa stai facendo oggi di diverso?

Oggi continuo a studiare per migliorarmi ancora e mantenere sempre acceso il fuoco che scalda la mia curiosità. Con nuovi strumenti e scintillante ardore e gioia.

Autore: Redazione

La redazione di ADF si occupa di cercare nuovi spunti e idee per gli articoli del nostro blog, tenere i contatti con gli autori, condividere gli articoli anche sui nostri social network... In poche parole tenervi sempre aggiornati su tutto quello che succede in Accademia della Felicità.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *