La Settimana di Rita

Rita è una delle nostre Master in Coaching, abbiamo capito subito che era una esperta di quartieri, negozi speciali, mostre e ristorantini, le abbiamo affidato quindi una rubrica settimanale dove ci racconta cosa fare a Milano e non solo.

Non può piovere per sempre!
Diceva il protagonista di un famoso film.

Noi non possiamo aspettare che smetta, quindi prendiamo l’ombrello e usciamo!

Andy’ Warhol’s Stardust – Museo del Novecento – Palazzo dell’ Arengario (MILANO)

In attesa di un raggio di sole, ci consoliamo con della ” Polvere di stelle”
Una serie di famose stampe prodotte nella Factory, fiori, frutti e ritratti.

Fondazione Vico Magistretti – Via Conservatorio, 20 (MILANO)

Per chi ama il ”design” come lo amo io non può mancare una visita allo ” Studio/Museo” di Vico Magistretti.
Mostra in corso ” Il mio Magistretti.  Gli oggetti di Vico raccontano una vita: la tua”
Se avete un oggetto disegnato da Magistretti la fondazione vi invita a raccontarne la storia.

Il mio oggetto è ” Eclisse”, anno 1966.  Giocare con la luce e’ divertente anche se ti scotti le dita…poi ci hanno aggiunto una rotella!

Se vi sentite come appena usciti dalla ” lavatrice”, traduco:  se avete appena finito quattro ore di coaching con Francesca e Marco in Accademia, probabilmente vi occorre un ” buon bicchiere di vino”

Banco d’Assaggio – Via Bronzetti, 26
Enoteca con degustazione.

Piccola, ma sincera.

E per finire dalla Cina col ”furgone”

Mong Kok- Via Padova, 3

Trattoria Cinese non convenzionale; non troverete lanterne ”rosse” o tovaglioli piegati come ”fiori di loto”, ma dei mattoni forati di cemento grigio e lampade ”minimal”.

Ottima cucina, prezzi buoni e si può mangiare fino a tardi, la cucina chiude alle 23 e 30.

 

Rita Gloria Zambrelli

Autore: Rita Gloria Zambrelli

Un lavoro nella finanza come CRM e grandi passioni artistiche che coltivo frequentando corsi di pittura, illustrazione, mosaico e design. Nel 2012 capito per caso in Accademia e intuisco immediatamente che è un posto speciale: frequento il primo Master in Coaching di ADF e comincio un nuovo viaggio. Questa combinazione di esperienze lo metto ora a disposizione di chi desidera dare nuova linfa al percorso lavorativo, scoprire e sviluppare i propri talenti e reinventarsi professionalmente e personalmente. Smettiamo di inseguire i sogni, catturiamoli e portiamoli con noi per inventarci la vita che ci piace di più.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *