BRAND MAP 9 – SOCIAL MEDIA per la vostra attività: continuate così.

Se vi siete persi la prima parte e cioè perché utilizzare i social media per promuoversi e quale social media scegliere, trovate tutto qui.

Oggi parliamo invece degli errori più comuni che secondo noi vengono commessi nella gestione dei social media e di cosa non deve mai mancare per avere successo.

I social media vanno oltre la staticità del sito, di una pagina pubblicitaria su una rivista o di uno spot televisivo : consentono infatti di mostrare il lato personale della nostra attività e di renderla più reale al pubblico mostrando le persone che vi lavorano con i propri gusti ed interessi. In pratica i social media consentono al cliente e alla community di andare “dietro le quinte” e capire se la realtà a cui si stanno avvicinando li soddisfi davvero. A noi, invece, i social media  consentono di conoscere meglio clienti e fan, di intrattenere conversazioni, di avere riscontri, ecc.

Ma gestire i social media non è facile, non c’è nessuna scienza esatta a venirci in aiuto: è quindi normale compiere errori e non c’è nulla di male in ciò. Gli errori più comuni nella gestione dei social media a fini promozionali spesso derivano dal fatto di non sapere cosa fare, dal timore di esporsi troppo o al contrario dall’eccessiva voglia di “farsi vedere”.

Ecco alcuni degli errori più ricorrenti che infastidiscono chi si vuole mettere in relazione con noi

–       Non essere costanti nel comunicare.

–       “Trasmettere” e non comunicare.

–       Non rispondere ai messaggi e ai commenti.

–       Far gestire ad  altri i social media senza averli compresi e provati.

Cosa invece sembra funzionare? Ecco cosa per noi è essenziale come primo passo per essere presenti sui social media.

–       Essere generosi.

–       Avere uno scopo.

–       Avere un piano d’azione  (scegliere di cosa parlare, come parlarne e quando parlarne).

Quindi siate generosi nel condividere contenuti (è un po’ quello che stiamo provando a fare noi attraverso i nostri post). Datevi un obiettivo chiaro. Cosa volete ottenere? Più traffico sul sito, più clienti, più fan? Fate un piano d’azione giornaliero e programmate gli interventi anche quando non avete tempo di essere online.

Credete in ciò che fate, come abbiamo fatto (e stiamo facendo noi).  Amate il vostro progetto e abbiate rispetto per gli altri.

Ah, e… DIVERTITEVI!!!!!

 

Francesca Zampone

Autore: Francesca Zampone

Talent Manager, Formatrice, Career Counselor, Personal e Business Coach. Dopo anni di carriera in ambito aziendale nel 2011 insieme a Marco Bonora ho fondato Accademia della Felicità, una realtà che ha al centro le persone e i loro desideri. Siamo una società di formazione e coaching: il nostro principale obiettivo è aiutare le persone a trovare la loro felicità, in ambito personale e professionale. Sono appassionata di comportamento umano, musica indie, cinema e letteratura.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *