No Borders Magazine e la passione per i viaggi di Christian

Il blog nobordersmagazine.org è nato casualmente, dall’incontro di persone con lavori diversi e la voglia di viaggiare sempre in tasca. Guardando i blog e i siti specializzati ci siamo resi conto che molti, pur parlando di viaggi low cost, erano piatti nei contenuti, erano offerte o spazi per fare pubblicità e sentivamo la mancanza di qualcuno che raccontasse l’esperienza del viaggio. Così abbiamo pensato a un blog che raccontasse nel vero senso, l’avventura e l’emozione di visitare un paese diverso rispetto a quello in cui si vive. Volevamo un blog libero, senza vincoli pubblicitari, che fosse una finestra attraverso la quale vedere il mondo, una finestra diversa dalle altre e che portasse dentro a un viaggio fatto di gente e di luoghi meno conosciuti. Siamo partiti in tre e oggi ci siamo ampliati: collaborano con noi due ragazzi per lo sviluppo delle pagine internet, un’altra persona che ci aiuta nella parte editoriale e un grafico, ma siamo aperti al contributo di chiunque voglia scrivere del proprio viaggio e che abbracci la nostra filosofia. Valutiamo le proposte e pubblichiamo quello che ci piace. I nostri viaggi sono indipendenti, senza usufruire delle agenzie. Per esempio scegliamo di dormire nelle case di chi le mette a disposizione per i viaggiatori, prediligiamo città e paesi meno turistici e la vita a contatto con la gente del posto. Abbiamo creato, su questi principi, delle piccole guide sulle città scaricabili dal sito. Non vogliamo essere una Lonely Planet esaustiva, ma una guida alternativa che suggerisce i posti insoliti da vedere che altrimenti non troveresti in altre guide.

Dopo tre anni e mezzo, il blog è nato nel 2010, siamo soddisfatti dei risultati, non immaginavamo di poter crescere tanto. Abbiamo creato altri progetti editoriali e abbiamo costituito un’associazione culturale per poter realizzare nuove iniziative. Finora non abbiamo ricavato guadagni dal blog, anche se certamente come tutte le cose evolverà, non è questo il nostro obiettivo. Ci piace che sia libero che ci rispecchi e che sia un luogo dove raccontare la nostra passione per il viaggio.

Ormai anche le nostre vacanze estive sono pensate per essere vissute e raccontate, le organizziamo e le viviamo pensando di creare un reportage con un occhio e una cura che poi, sul blog diventano la nostra esperienza utile a chi ci legge.

Francesca Zampone BLOG ADF

Autore: Francesca Zampone

Talent Manager, Formatrice, Career Counselor, Personal e Business Coach. Dopo anni di carriera in ambito aziendale nel 2011 insieme a Marco Bonora ho fondato Accademia della Felicità, una realtà che ha al centro le persone e i loro desideri. Siamo una società di formazione e coaching: il nostro principale obiettivo è aiutare le persone a trovare la loro felicità, in ambito personale e professionale. Sono appassionata di comportamento umano, musica indie, cinema e letteratura.