11 abitudini per migliorare la propria vita emotiva e personale

Quest’anno la nostra consueta serie di post dedicata alla pianificazione dell’anno nuovo abbiamo deciso di focalizzarla su dei suggerimenti pratici e facilmente applicabili nella vita di tutti i giorni utili a cambiare abitudini e quindi introdurne, nel 2015,  di nuove e proficue.

11 abitudini per migliorare la propria vita emotiva e personale

  1. Sii aperto e onesto nel comunicare sia le cose positive che le cose negative.
  2. Ascolta i tuoi amici attivamente e non porti in modo giudicante.
  3. Tratta i tuoi amici esattamente come vorresti essere trattato tu.
  4. Coinvolgi i tuoi amici anche nelle attività famigliari.
  5. Dormi più ore, aggiungi ogni giorno 15 minuti di sonno alla tua routine fino al numero di ore di sonno ottimale.
  6. Riordina la tua camera da letto ogni mattina appena sveglio.
  7. Ringrazia le persone non solamente a voce ma anche per iscritto, magari con carta e penna.
  8. Crea un rituale mattutino: scrub, meditazione, pagine di diario, quello che preferisci.
  9. Crea anche un rituale serale: olii essenziali, tisana, un massaggio rilassante, un libro.
  10. Lavora per utilizzare almeno un’ora del tuo tempo dedicandola a una attività che ti porta puro piacere (giardinaggio, cucina, corsa, coccole, scrittura, arte) senza essere produttivo a tutti i costi.
  11. Non usare la tecnologia per almeno 30 minuti al giorno.

Autore: Francesca Zampone

Nel 2011 sono stata chiamata da Marco Bonora per contribuire alla fondazione di Accademia della Felicità. Sono Coach dal 2005 e mi occupo di Career Coaching e Talent Management dallo stesso anno. Mi sono occupata a lungo di Diversity e Change Management in ambito risorse umane fino a diventare la responsabile risorse umane della mia casa discografica del cuore. Negli ultimi anni mi sono specializzata in Coaching delle relazioni e ho sviluppato un sito dedicato alle mie attività personali: www.francescazampone.com. Ho 48 anni, vivo e lavoro a Milano, ma Londra è la mia città del cuore. Sono appassionata di comportamento umano, musica, letteratura, cinema.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *