Belle storie – TamTown: il sito che risolve i tuoi bisogni

Continua la ricerca delle belle storie da raccontarvi. Oggi parliamo di TamTown, start up torinese che ha avuto un’idea semplice ma innovativa: creare una piattaforma per far incontrare domanda e offerta di servizi.

 

C’è Andrea che cerca un istrutture di boxe, Eleonora un muratore per piccoli lavori di ristrutturazione e Gianluca uno sviluppatore web per realizzare il suo sito internet. Ma c’è anche Daniele che fa la spesa, Mara che offre consulenze sui social media e Patrizia che si offre come tuttofare: sono alcuni degli annunci che si possono leggere su TamTown , sito della start up omonima.

«Abbiamo creato la versione digitale di una piazza, dove le persone si incontrano e si scambiano richieste e offerte», racconta Simone Griglia, uno dei tre founders. «È un luogo virtuale dove privati e professionisti si confrontano per risolvere piccole necessità quotidiane: riparazioni domestiche, commissioni, lezioni private, pulizie». Idea semplice, ma innovativa: generare business risolvendo esigenze e problemi. Hai bisogno di un elettricista? Su TamTown lo trovi, e trovi quello più vicino a casa tua, perché si basa su un sistema che geolocalizza gli annunci, e li mostra su una cartina geografica.

D’altronde a chi non è mai successo: dover fare un piccolo lavoretto domestico, ma di non saper a chi chiedere e, soprattutto, temere di dover pagare una cifra esorbitante. E quindi, nel dubbio, si rimanda.

Nato quest’anno all’interno dell’incubatore del Politecnico di Torino , TamTown è un servizio attivo per il momento solo nella zona del capoluogo piemontese, ma l’obiettivo è estendersi sul territorio nazionale. Ma non è un sito di offerte di lavoro.

«No. Volevamo dare alle persone la possibilità di monetizzare il proprio tempo e le proprie competenze, senza essere necessariamente un professionista iscritto a un albo specifico. È un modo per arrotondare, per crearsi un minireddito. E il tutto avviene in totale sicurezza, perché c’è un sistema di feedback da entrambi i lati, che garantisce sia il richiedente che l’offerente».

 

Tam Town

 

Come funziona

«Ogni annuncio è personalizzato ed è focalizzato sulla richiesta : perché è chi cerca che definisce il prezzo, il modo e il tempo. Ci si iscrive, si inserisce l’annuncio, specificando la categoria del servizio richiesto, e dopo ancora, si descrivono in modo dettagliato le proprie esigenze. Si indica il luogo (che il sistema geolocalizza) e il periodo. A questo punto, tocca al professionista offrirsi e fare un preventivo. Ma sarà l’autore dell’annuncio a scegliere tra i preventivi ricevuti».

 

Costo del servizo

L’iscrizione è gratuita e non è prevista alcuna tariffa per la pubblicazione di offerte e richieste. Non sono previste nemmeno commissioni sulle transazioni tra gli utenti della community.

 

Autore: Marco Bonora

Introverso, ingombrante, risvegliato a 40anni da coma lavorativo cerca disperatamente persone appassionate di qualsiasi cosa. Offro ironia caustica, soluzione problemi, creatività, cucina gourmande e musica indie/alternative. Astenersi perditempo

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *