0
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Evento Navigation

Evento Writing Coaching

Che cos’è il Writing Coaching?

19 Settembre· 19:00 - 21:00

Gratuito

Che cos’è il Writing Coaching? Che relazione si instaura tra autore ed editor? Possiamo paragonarla a quella tra coach e coachee? A queste domande risponderà Francesco Gungui, book coach e scrittore, durante una serata gratuita il 19 settembre in Accademia della Felicità a partire dalle 19.00. Sarà l’occasione per conoscere anche due autori e scoprire i segreti della scrittura.

Con: Francesco Gungui, Nicoletta Travaini, Giorgio Costa

Tickets are not available as this evento has passed.

Descrizione

Che cos’è il Writing Coaching?

Che relazione si instaura tra autore ed editor?

Possiamo paragonarla a quella tra coach e coachee?

A queste domande risponderà Francesco Gungui, book coach e scrittore, durante una serata gratuita il 19 settembre in Accademia della Felicità a partire dalle 19.00 dedicata alla scrittura. Francesco ci presenterà due autori – Nicoletta Travaini e Giorgio Costa – e con loro parlerà di sensibilità e creatività, e di sociolinguistica nella comunicazione di ogni giorno e nella scrittura.

Questa serata, a ingresso gratuito, è pensata per aiutarci a scoprire quale relazione si instaura tra un autore e il editor, e a comprendere come questa relazione può contribuire seriamente alla riuscita di un libro. Da questo rapporto, infatti, possono nascere storie uniche e avvincenti, in grado di coinvolgere i lettori e decretare il successo di un volume. Ecco perché conoscere le dinamiche che si instaurano tra scrittore ed editor – simili a quelle tra coachee e coach – possono aiutare chi vuole intraprendere la professione di autore, a diversi livelli.

Francesco Gungui parlerà in particolare anche di che cosa è il Writing Coaching e presenterà il workshop che terrà su questo argomento il 5 e 6 ottobre in Accademia della Felicità.

NICOLETTA TRAVAINI

Nicoletta Travaini è psicologa clinica e psicoterapeuta e si occupa da oltre 15 anni di aiutare le persone nella propria evoluzione, sia in ambito individuale sia dentro le organizzazioni. Psicoterapeuta “atipica” rispetto allo stereotipo degli psicologi, poiché la connessione con il corpo, oltre che con il mondo interno, è per lei centrale nel benessere delle persone: il corpo è strumento di comunicazione e di autoguarigione; lavagna su cui i malesseri si scrivono e risorsa. Essere in contatto con le emozioni, la sensibilità e la creatività, essere interi – testa, cuore, pancia – oggi più che mai è la strada non solo per mantenere una salute mentale equilibrata ma anche per essere felici.
È autrice de “Il dono delle persone sensibili” e di “Quaderno di decompressione per persone sensibili”(entrambi pubblicati da RED) e terapeuta esperta di alta sensibilità. Si è specializzata in Psicoterapia Psicosomatica, ha acquisito un master in Analisi Bioenergetica e uno in Ipnosi Clinica e Fa parte della Società italiana di Medicina Psicosomatica (Simp) e della Società Italiana di Psico-neuro-endocrino-immunologia (Sipnei), è Consulente Tecnico del Tribunale e Speaker motivazionale con TEDx.

Ha studiato anche allo Jung Institute di Zurigo dove ha avuto la prima intuizione che ci fossero altre persone altamente sensibili come lei e che la sua spiccata sensibilità non fosse un difetto ma una peculiarità. Dice: “Non è sempre facile vivere con questa ipersensibilità nel mondo di oggi, lo sappiamo: a volte è una sfida; qualche volta è faticoso; certi giorni siamo sopraffatti; a volte qualunque cosa ci sbilancia; a volte ci difendiamo più del dovuto; altre volte non ci proteggiamo affatto e ci facciamo male. Ma più spesso accade che essere ipersensibili è meraviglioso, tanto che ci pare di vivere a un livello di intensità, creatività e profondità unico e che dona un significato speciale alle esperienze”.

www.ipersensibili.com

GIORGIO COSTA

Professore di Linguistica Italiana all’Istituto Universitario Carolina Albasio e di Lingua italiana per stranieri all’Istituto Dante Alighieri di Milano. In questi anni si è occupato di Sociolinguistica; in particolare dell’analisi del linguaggio politico, giornalistico, musicale, artistico. Tiene seminari di formazione sull’Italiano contemporaneo e la didattica dell’insegnamento linguistico. Appassionato di musica, ha scritto saggi sulla musica contemporanea (Seek and Destroy, Odoya) e curato traduzioni (Gothic Rock, Tsunami edizioni). Come batterista si è esibito in numerosi palchi, in Italia, Europa, Stati Uniti. Uscirà a ottobre per Mondadori il suo primo romanzo di fantascienza per Young Adults, La Guerra del Virilio. Vive a Milano con la moglie e tre splendide figlie.

Gli argomenti

Durante la serata gratuita Francesco Gungui dialogherà con gli autori e il pubblico e parlerà di:

  • cosa vuol dire fare writing Coaching
  • sensibilità e creatività, alta sensibilità sia nel processo di scrittura sia nella vita
  • la relazione tra autore ed editor e le analogie con quella tra coach e coachee
  • la sociolinguistica nella comunicazione di ogni giorno e nella scrittura

Fa per te?

Questa serata fa per te se:

  • sei interessato alla scrittura
  • vuoi intraprendere la professione di autore
  • scrivi per lavoro e vuoi crescere le tue competenze
  • sei interessato a scoprire di più sugli autori che ti interessano
  • vuoi scoprire il legame tra sensibilità e creatività
  • sei interessato al Writing Coaching

Comunicazioni aggiuntive

La serata è gratuita ma i posti sono limitati. Se vuoi partecipare prenota subito il tuo posto iscrivendoti attraverso il form che trovi nella pagina.

Tutti i dettagli

Data 19 Settembre
Ora
19:00 - 21:00

Prezzo Gratuito

Organizzatore

Accademia della Felicità
Email info@accademiafelicita.it
Sito web www.accademiafelicita.it

Luogo

Accademia della Felicità
Corso di Porta Romana, 100
Milano, 20122 Italia
+ Google Maps
Sito web www.accademiafelicita.it
Torna su