Il manifesto del Lavoro Nuovo

 

1 – Qualità della vita prima di tutto

2 – Rispetto per l’individuo ed i cicli dell’esistenza

3 – Un management orizzontale e non verticale fatto di team e non di capi

4 – Il tempo è una risorsa più importante del denaro e genera produttività

5 – Non c’è la ricerca del “posto fisso” ma di una professionalità soddisfacente

6 – Lo status non è definito dai benefit o dal grado ma da quanto è riconsciuto il lavoro fatto

7 – Il lavoro è espressione di tutte le qualità dell’individuo e non di una sola parte

8 – Il tempo speso per aggiornarsi e migliorare è assimilato a quello della produttività

9 – Proprietà ed impiegati hanno gli stessi diritti e doveri

10 – Il profitto è generato da un gestione equilibrata e volta al benessere di tutti di guadagni, costi ed investimenti

11 – L’onestà paga, nulla deve essere approcciato in un modo non etico

Autore: Francesca Zampone

Nel 2011 sono stata chiamata da Marco Bonora per contribuire alla fondazione di Accademia della Felicità. Sono Coach dal 2005 e mi occupo di Career Coaching e Talent Management dallo stesso anno. Mi sono occupata a lungo di Diversity e Change Management in ambito risorse umane fino a diventare la responsabile risorse umane della mia casa discografica del cuore. Negli ultimi anni mi sono specializzata in Coaching delle relazioni e ho sviluppato un sito dedicato alle mie attività personali: www.francescazampone.com. Ho 48 anni, vivo e lavoro a Milano, ma Londra è la mia città del cuore. Sono appassionata di comportamento umano, musica, letteratura, cinema.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *