COACHING
ESCI CON IL COACH
Una questione da risolvere. Il tempo di un pasto per lavorarci insieme. Accetti la sfida?

Uno dei leitmotiv del coaching è imparare a mettersi in gioco. E' quello che chiediamo ai nostri coachee ogni volta che decidono di intraprendere un percorso di crescita personale o professionale.
Questa volta vogliamo cambiare le carte in tavola, e metterci in gioco anche noi... proprio intorno a un tavolo! Per questo abbiamo ideato "Esci con il coach".

Un format semplicissimo: ci racconti la questione che vorresti affrontare con il coaching, ci vediamo per il tempo di un aperitivo, un pranzo o una cena, e ti diamo i consigli di cui hai bisogno.

Se vuoi risolvere un problema in modo veloce ma efficace, scegli dal nostro menù quello che fa per te:

Aperitivo con il coach: se hai bisogno di un consiglio
Pranzo con il coach: se devi prendere una decisione
Cena con il coach: se vuoi un'opinione più articolata

REGOLE

Le regole sono semplici:

1. scrivi una mail a info@accademiafelicita.it per prenotare l'uscita con il tuo coach, specificando se sei interessato a un aperitivo, un pranzo o a una cena
2. attendi la mail di conferma del coach prescelto, che ti segnalerà gli orari e i giorni in cui è disponibile
3. anticipa via email al coach la questione che vuoi risolvere
4. incontrati con il tuo coach nel locale che hai scelto, a seconda delle indicazioni che trovi in questa pagina
5. racconta al tuo coach nei dettagli il dubbio che ti attanaglia e lavora con lui per tutta la durata del vostro appuntamento

REGALA UN'USCITA CON IL COACH
Se vuoi fare un regalo originale a un amico o un parente che credi abbia un problema da risolvere o una questione che lo preoccupa, perché non lo aiuti organizzando per lui un'uscita con uno dei nostri coach?
Contattaci via email all'indirizzo info@accademiafelicita.it, segnalaci il nome della persona a cui vuoi fare il regalo, e se preferisci un aperitivo, un pranzo o una cena con uno dei coach di ADF. Ti daremo tutte le indicazioni per l'acquisto del Buono Regalo, che potrai donare a chi desideri.

I prezzi per i Buoni Regalo natalizi sono i seguenti:
- Aperitivo 30 euro + IVA
- Pranzo 40 euro + IVA
- Cena 80 euro + IVA

Compresi nel prezzo ci sono un aperitivo, pranzo o cena per due in un locale a scelta del coach, e la sessione di coaching.



PER
Tutti colori che vogliono risolvere un problema, analizzare una questione, sciogliere un dubbio in maniera veloce e... divertente.
ARGOMENTI
Gli argomenti li scegli tu, a seconda di ciò che vuoi discutere con il coach prescelto.

AVVERTENZE

Il locale scelto deve essere consono allo scopo dell'incontro. Niente bar o ristoranti con musica troppo alta o tavolini attaccati l'uno all'altro, stile mensa. Ci sta a cuore la tua privacy, e non vogliamo sbandierare ai quattro venti le tue questioni personali. E soprattutto vogliamo che il tempo speso con i nostri coach sia proficuo.

COSTO
La consulenza dei nostri coach usufruendo di questa formula ti costa solo il prezzo dell'aperitivo, del pranzo o della cena, a seconda dell'opzione che scegli.

I GUSTI DEI NOSTRI COACH
Abbiamo detto che a mettersi in gioco non sei solo tu, ma anche noi. Per questo lasciamo a te la scelta del locale dove incontrarci. Così puoi decidere il posto che più ti fa sentire a tuo agio, e il budget che vuoi mettere a disposizione. Noi ci limitiamo a suggerirti che cosa ci rende felici...

FRANCESCA ZAMPONE – No vegan duri e puri si Joia bistrot, no aperitivi a buffet si lounge degli hotel, no sushi no cinesi all you can eat si ristoranti carini e discreti. Ho una insana passione per Eataly e per i nuovi locali che distillano Gin. Il mio cocktail preferito è il GinZen seguito dal Moscow Mule quando è fatto bene. Ho anche io un debole per la cucina ligure (e per quella siciliana).

MARCO BONORA – La mia mamma, quando ero bambino, teneva un quaderno della crescita e, quando io avevo 4 anni scrisse : “Molto sensibile, si nasconde quando arriva qualcuno in visita e diventa tutto rosso, vivace ma non aggressivo, tranquillo quando è tra la gente. Intelligenza normale. Mangia cibi di qualsiasi genere”. Ecco non è cambiato molto, insomma non mi nascondo più se arriva qualcuno. Non impazzisco per il sushi, amo in modo viscerale la cucina regionale italiana e il mio cocktail preferito è il Gin Tonic fatto come il Dio del gin comanda.

MICAELA TERZI -
La focaccia genovese mi rende felice, come i carboidrati in generale. In Thailandia ho mangiato anche grilli, quindi considerami una buona forchetta, aperta alle novità. Ho accettato l'esistenza del veganesimo ma mi limito a una convivenza pacifica. Quindi NO VEGAN, please. Il mio cocktail preferito è l'Hugo.

DARIO TINELLA – Il mio grande amore per la buona cucina mi permette di gustare con gioia pressoché ogni cibo. Un bel vantaggio. Amo molto la cucina regionale, così come le cucine orientali. Non amo i locali affollati, con musiche assordanti, dove parlare risulta faticoso. La nouvelle cuisine mi mette un po' di tristezza: l’occhio vuole la sua parte, ma non solo per la composizione: un po' di sostanza! Il mio cocktail preferito è il Margarita.

CON
COACH DI ADF segnalati in questa pagina